Campus on Air: community a distanza in chiave family

Mai come oggi è fondamentale non fermarsi, continuare a comunicare, trovare strategie pratiche e funzionali, aprendosi a soluzioni innovative e sperimentali: lo scenario complesso e sfidante della pandemia ha catalizzato in noi una spinta al cambiamento, dandoci un’opportunità per crescere, evolvere e formulare progetti inediti, ancor più su misura!

Dietro questa spinta propulsiva sono nati diversi progetti come il Campus on Air, un’iniziativa che permette di raggiungere le famiglie dei dipendenti in un momento di lontananza e distacco, portando con sé messaggi positivi, vicinanza e, perché no, un pò di leggerezza, contribuendo a rafforzare il senso di appartenenza e di community aziendale. Con questa rinnovata veste, il Campus entra virtualmente nelle case delle famiglie per accorciare le distanze e sentirsi più vicini, stimolando il coinvolgimento attivo e creando un luogo di ritrovo, intrattenimento e condivisione “live” tra colleghi e un’occasione di conoscenza tra volti nuovi dalle diverse sedi sul territorio.

La prima azienda che con entusiasmo e fiducia ha accolto questa proposta è stata il gruppo farmaceutico Sanofi, che ha ritrovato nel Campus On Air la giusta risposta ad integrazione dell’ormai storico Campus in azienda, un progetto che conta oltre 10 edizioni organizzate insieme, cresciuto nel tempo grazie alla collaborazione, rappresentando un successo collettivo molto apprezzato e particolarmente atteso da tutti.

In una dimensione genuina e di ritrovata semplicità, per circa un mese e mezzo le case di 75 famiglie sono diventate una vera e propria estensione del Campus, grazie ad un palinsesto di attività ludico-educative “day-time” strutturato con cadenza settimanale su canale live Zoom dedicato ai 110 iscritti dagli 0 ai 15 anni, provenienti dalle tre sedi del gruppo: giochi, quiz, sfide, contenuti multimediali, trucchi di magia, racconti, laboratori artistici ed esperimenti. Suddivisi in rooms virtuali per fascia d’età, bambini e ragazzi hanno potuto partecipare ad una ricca programmazione di appuntamenti condotti dagli animatori Peoplenjoy e da ospiti speciali, ogni volta su un tema differente: abbiamo viaggiato con l’immaginazione, ballato, risolto enigmi, scoperto scienza e magia, ci siamo travestiti per finire nel mondo delle favole…e per concludere di certo non poteva mancare la “pizzata” di gruppo, con le mani in pasta di tutti i partecipanti!

Questa opportunità “regalata” dal Covid ha permesso di “tornare a guardare il mondo con gli occhi dei bambini” ci racconta Andrea, dipendente Sanofi, genitore di due bambine di 5 e 8 anni partecipanti all’iniziativa, è stata “la medicina inaspettata per la loro voglia di socialità: immediatamente è diventato uno degli appuntamenti più attesi della settimana, un parco giochi dove incontrare i “nuovi amici di Sanofi”.

Siamo partiti da uno schermo piatto per arrivare ad un divertimento a tutto tondo: i volti felici dei bambini e ragazzi ci hanno raccontato, ancora una volta, il valore ed il successo del progetto Campus in questa nuova versione virtuale. Felici di questa esperienza pilota e della collaborazione pluriennale sempre preziosa con Sanofi, non vediamo l’ora che l’estate, ormai alle porte, trascini con sé la voglia di divertirsi ed emozionarsi, per tornare ad “abbracciare” le famiglie nelle prossime meravigliose avventure!

“…essendo le scuole chiuse purtroppo da marzo, abbiamo aiutato le famiglie con un campus virtuale: abbiamo lanciato questa iniziativa molto apprezzata dai colleghi, proprio per fare in modo che, virtualmente, dei professionisti intrattenessero i bambini in attività a distanza, attraverso zoom; ed ha avuto un successo enorme, anche perché siamo siamo riusciti a coinvolgere tutti i figli dei nostri colleghi del field, mentre per i campus estivi coinvolgevamo i figli dei colleghi dei siti produttivi e di Milano, per un tema geografico (…)”

Laura Bruno, Direttore HR Sanofi Italia

Scopri di più sui progetti Campus in azienda e Campus on Air, sul nostro sito www.peoplenjoy.com

BC

barbara@bceventi.com
No Comments

Post a Comment